Violenze di donne nei confronti di uomini, a Parma sta diventando abbastanza frequente è accaduto per quattro volte negli ultimi due anni: nei giorni scorsi nella città emiliana una donna di 31 anni è stata arrestata dalla Polizia, nella frazione di Corcagnano, la stessa dopo aver minacciato e rinchiuso in casa sua un uomo di 29 anni che aveva appena conosciuto tramite un sito di incontri, il malcapitato si era rifiutato di fare sesso con lei al primo appuntamento, per liberarlo sono dovuti intervenire i vigili del fuoco e la polizia. L’uomo ha chiamato il 113 raccontando di essere stato sequestrato dopo aver accompagnato a casa la donna con la quale poco prima aveva cenato in un ristorante. Il 29enne ha riferito di essere stato minacciato con una bottiglia poi lei ha chiuso la porta blindata di casa e chiudendosi in camera da letto ha di fatto impedito all’uomo di andarsene, lo avrebbe fatto uscire dalla casa solo se lui avesse avuto un rapporto sessuale con lei.