Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Continuando a navigare nel sito accetti il loro utilizzo.

Guarda la Cookie Policy

View e-Privacy Directive Documents

Non hai abilitato i cookies sul tuo computer. Potrai modificare questa scelta.

Hai abilitato i cookies sul tuo computer. Potrai modificare questa scelta.

Un 24enne della Nuova Guinea è stato arrestato per violenza sessuale dopo aver palpeggiato una donna di 84 anni e la figlia di 67 davanti in zona Comasina, a Milano. L'episodio è avvenuto attorno all'1.20 di notte. Il 24enne in evidente stato di ubriachezza ha aggredito le due donne appena uscite da un taxi che le aveva riaccompagnate a casa dopo una visita medica in ospedale.
Lo straniero con precedenti per furto, rapina impropria, violazione della legge sull'immigrazione e resistenza a pubblico ufficiale era in zona con un monopattino, e appena ha visto le due donne davanti al portone ha palpeggiato la più anziana.