Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Continuando a navigare nel sito accetti il loro utilizzo.

Guarda la Cookie Policy

View e-Privacy Directive Documents

Non hai abilitato i cookies sul tuo computer. Potrai modificare questa scelta.

Hai abilitato i cookies sul tuo computer. Potrai modificare questa scelta.

Landscape School è nata nel 2014 come percorso educational dedicato a studenti di tutto il mondo, chiamati a progettare il paesaggio. Negli anni LS ha avuto vari focus, dedicando l’attenzione di anno in anno a particolari aspetti della progettazione green.

Dal lavoro dedicato a Green Square, il ridisegno di Piazza Vecchia, affiancando il landscaper protagonista (ed. 2014 e 2015) al ripensamento dello svincolo autostradale di Bergamo nell’edizione 2016 guidata da Peter Fink. Nel 2017 e 2018 il tema si è indirizzato verso aree periferiche di Bergamo, come il Parco Ovest, mentre per questa nuova edizione al centro è la valorizzare del tracciato rurale del Parco Agricolo Ecologico che mette in connessione i quartieri di Grumello del Piano e Colognola, con l’obiettivo di realizzare in autocostruzione elementi urbani che daranno nuova vita all’area. L’edizione 2019 vede anche una migliore collaborazione con l’amministrazione pubblica, seria riprova dell’opportunità offerta agli studenti, grazie al Comune di Bergamo e all’Assessorato al Verde.

Landscape School 2019 è guidata da Landworks (landworks.eu), realtà che si occupa di valorizzare e rigenerare luoghi abbandonati, in uno spettro di multidisciplinarietà attraverso tecniche e progetti innovativi che spaziano tra arte, architettura autocostruita e paesaggio: un riferimento in questo campo, che ha ricevuto riconoscimenti, fondi e diversi premi nazionali.

Landscape School è un progetto Arketipos
in collaborazione con OAB - Ordine degli Architetti di Bergamo, Politecnico di Milano, Università degli Studi di Bergamo, Università di Firenze, Weihenstephan-Triesdorf University e University Mohammed Premier.